2.8.06

Risonanze

Negli ultimi giorni sono stato da mia cugina, verso Rovereto. Ho visitato il MART e il museo della guerra, ho visto da lontano l'eremo di San Colombano, ho sentito suonare la campana dei caduti.
Fusa quest'ultima col metallo dei cannoni delle nazioni che avevano preso parte al primo conflitto mondiale, suona inutilmente ogni sera per ricordare a tutti gli uomini l'orrore della guerra.

26.7.06

So cosa fare

Girovagando ho trovato questo. Simpatico sotto molti punti di vista, l'impostazione forse un po' troppo appassionata non riesce a nascondere un contenuto profondo, un robusto messaggio di speranza.
Il primo governo linux-friendly?
Che dire... inizio a tradurre http://en.wikipedia.org/wiki/Bolivarian_revolution e buona camicia a tutti.

24.7.06

A distanza di alcuni mesi

Ricomincio a scrivere a distanza di alcuni mesi (che sono stati d'intenso studio) e a distanza di un mese dal mega-wikiraduno di Vicenza. Ricomincio a scrivere perchè vedo che ho quattro o cinque persone al giorno che leggono, anche se le cose sono vecchie di mesi. Cosa dire?
L'esperienza festambiente vicenza, la festa-fiera-evento sugli stili di vita sostenibili, la democrazia e la legalità cui abbiamo partecipato con lo stand di wikipedia è stata molto gratificante. Più di un migliaio di persone si sono fermate e hanno chiesto e ricevuto informazioni.
Molti ci conoscevano già, spesso per merito di beppe grillo, altri ci hanno scoperto per la prima volta e hanno deciso di approfondire. Ma anche chi aveva già sentito parlare di wikipedia spesso ha scoperto che collaborare non è difficile e non richiede di essere superesperti, insomma ha cambiato prospettiva.
È passata a trovarci anche la sorella di una mia collega di studi pisani, ricercatrice in biologia molecolare (a differenza della sorella, che studia matematica), che è molto interessata al modello wiki come alternativa all'attuale schema di diffusione delle pubblicazioni scientifiche, basato sul refereeing gestito dalle riviste. Pare se ne stia discutendo proprio su Nature, rivista che, come sappiamo, si è già mostrata molto attenta al mondo wiki.
Che sviluppi ci riserva il futuro?

6.4.06

Wikireader

Ne stiamo parlando ora, ne abbiamo parlato poco fa su IRC. Cos'è?
E' una pubblicazione cartacea che viene prodotta in occasione di eventi particolari raccogliendo e riorganizzando articoli e altro materiale proveniente da Wikipedia. In attesa di una versione cartacea dell'intera enciclopedia.
Presto (?) ne avremo uno su Vicenza.

3.4.06

Traduzioni/2

Dalle stelle alle stalle è proprio il caso di dire; ma in senso buono.
Abbandono l'astronautica (terminata la traduzione relativa) per darmi alla traduzione di José Bové, dalla wikipedia inglese nonostante il personaggio sia francese.
Gironzolando sui link di questa voce si scoprono cose interessanti: vedete ad esempio questo sito che segnala le azioni dei contadini contro l'agricoltura delle sementi sterili e del produttivismo.

1.4.06

pesce d'aprile

Ci hanno fatto uno scherzone.
La cosa che fa pensare però è che cascarci era davvero facile.
Siamo in campagna elettorale e una denuncia del genere sembrava clamorosa ma realistica.
Specie adesso che anche l'Italia censura internet (per ora in modo apolitico):
http://punto-informatico.it/p.asp?i=57857
http://punto-informatico.it/p.asp?i=58081&r=PI]
Provare per credere:
http://www.williamhill.co.uk/

24.3.06

Traduzioni

Dopo essermi cimentato con argomenti più complessi con esiti mediocri (anche a causa della scarsa qualità dell'originale inglese) ho tradotto la pagina su Burt Rutan, il pioniere del volo spaziale privato, sempre dalla wikipedia inglese.
Spero che questa volta le cose siano andate meglio.

15.3.06

Pseudoscienza

Una delle cose su cui mi sto concentrando ora, tesi e donna a parte, è il dibattito sull'opportunità di mantenere o di modificare il nome della categoria "pseudoscienza".
Le categorie sono "etichette" che vengono apposte ad articoli simili per argomento e permettono di organizzare i contenuti. Il nome di questa potrebbe risultare offensivo per qualcuno.
Ne scaturisce una discussione che si estende in direzioni molto interessanti, dalle problematiche epistemologiche al dibattito su cosa Wikipedia è e cosa non è.

5.3.06

Beh,

Chi ci tiene può andarsi a leggere questa mia riflessione su scienza, wiki e democrazia.
Spero ne valga la pena.

2.3.06

Un poca di poesia da IRC

<___k___> ma scusa, perchè riempite wikipedia?
<___k___> a che pro?
minchia cmq
siamo l'alba del sole che sorgerà ad illuminare il mondo migliore possibile

28.2.06

E il lato tragico

Vabbè, conferenza rinviata a data da destinarsi.
Auguri di pronta guarigione a Frieda, che nella data da destinarsi starà sicuramente bene. :-)
In ogni caso ci siamo presi un bel gelato assieme ad alcuni di quelli che erano venuti per assistere all'evento, ma soprattutto assieme all'esperto caotico...

21.2.06

Il lato comico della situazione

Stiamo (io e un altro bell'uomo) organizzando una conferenzina su wikipedia e abbiamo scoperto che organizzare le cose è tutt'altro che facile. Gli studi grafici sono bestie strane che impiegano settimane a produrre il materiale e poi è facile prenotare un'aula e dare appuntamento alla gente in un'altra. Chissà se il microfono funzionerà.
Mi si perdoni lo sfogo e ci si rilassi facendo un giro all'orto botanico di Pisa.

13.2.06

Perchè un'enciclopedia

Dall'elogio dell'ozio di Bertrand Russel:
Ho gustato le pesche e le albicocche molto più di quanto le gustassi prima, da quando ho saputo che si cominciò a coltivarle in Cina agli inizi della dinastia Han; e che i cinesi presi in ostaggio dal gran re Kaniska le introdussero in India, da dove si diffusero in Persia giungendo nell'impero romano nel primo secolo della nostra era.
Tutto ciò mi rese quei frutti più dolci.

12.2.06

Gioa

Il mio primo wikiraduno è stata un'esperienza davvero entusiasmante.
Insomma una di quelle cose che ti immaginavi che sarebbero andate in un modo, poi vanno in un'altro e alla fine sei più contento che siano andate così, piuttosto di come ti eri immaginato.

Intanto mi immaginavo un'adunata di smanettoni d'età media pari o inferiore alla mia.
Invece ero uno dei più giovani.
C'erano due simpaticissimi anziani nel corpo ma giovani nell'anima.
E faremo il wikiuovodipasqua e la wikipalla antistress.

Poi mi immaginavo che si parlasse subito accanitamente di chissà quali meraviglie della tecnologia.
C'è stata invece una gita turistica iniziale che mi ha fatto scoprire cose della mia città che non conoscevo.
Strano che non si faccia mai turismo nel posto in cui si è nati.
Non sapevo dov'era la casa di Pigafetta, che sembra scolpita nel sughero.
Buono anche il baccalà nel posto dove abbiamo mangiato.
Poi c'era il pane uvetta e noci e la torta di mele.
Abbiamo anche parlato di wikipedia.

Pensavo che la mia ragazza si sarebbe annoiata.
Invece c'era la bambina che era simpatica e l'Ale quando non ci giocava mi faceva da segretaria.

Carino davvero.

(Forse seguiranno considerazioni meno impressionistiche: intanto grazie a tutti di tutto!)

6.2.06

Attorno a me

In questi giorni sono stato a Vicenza e ho avuto il piacere di recarmi in biblioteca, la sezione staccata della biblioteca comunale che sta nel parco Tacchi, nel mio quartiere.
Per la prima volta ho letto un libro al solo scopo di acquisire conoscenza da riversare in Wikipedia. A dire la verità ne ho anche consultato un altro... credo sia uno dei primi segni di dipendenza irreversibile dall'enciclopedia libera.
Il risultato delle mie fatiche si trova in questo articolo.

1.2.06

Wikipedia parlata

Oggi ho scoperto che sulla wiki italiana (non so in quella inglese) è attivo un progetto interessante, che prevede di produrre dei file sonori registrando la lettura di articoli particolarmente stabili, a partire da quelli in vetrina.
Ce ne sono ancora pochi, in formato ogg, che è cosa buona e giusta, e presto, spero, ne arriveranno altri.
Tra i motivi per realizzare questo tipo di registrazioni c'è sia la volontà di venire incontro ad utenti non vedenti, sia l'intenzione di produrre del contenuto che sia fruibile anche da chi non legge - ad esempio perchè si trova alla guida.

Una idea buttata lì

Questa notte ho sognato come dovrebbe essere il CD ideale di wikipedia (da un po' si parla di realizzare un CD per utilizzare l'enciclopedia offline, come è stato fatto in Germania) : un riscrivibile con un programma che lo aggiorna su richiesta a partire dall'ultima versione disponibile in rete.
Non credo sarebbe proibitivo tecnicamente: gli unici fattori limitanti sono le dimensioni dei dati da scaricare (la differenza tra una versione e la successiva) e la spesa necessaria per produrre in massa CD riscrivibili.
La cosa carina è che dello spirito di Wikipedia si salva il dinamismo...

30.1.06

EBG-13

Vy yvax qv bttv è ha cb' vy fbyvgb yvax qn areq, pur un cnffngb yn ivgn n fpevirer fhv AT rq è n pbabfpramn qv han frevr qv chggnangr nq nygev fvphenzragr (r sbeghangnzragr fpbabfpvhgr): uggc://vg.jvxvcrqvn.bet/jvxv/EBG-13

29.1.06

Una scoperta

Esistono le wikipedie "regionali", varianti in dialetto (o in lingua locale) della wikipedia italiana.
Livello di approfondimento abbastanza basso, pochi articoli, pochi utenti ma promettono bene.
Sul loro senso il dibattito è aperto: prezioso trumento per preservare lingue di nicchia e dialetti, curiosità che può attirare qualcuno in più verso wikipedia o inutile spreco di risorse?
Ve ne segnalo qualcuna:
In Friulano: fur.wikipedia.org
In Veneto: vec.wikipedia.org
In Lombardo: lmo.wikipedia.org
In Napoletano: nap.wikipedia.org
In Siciliano: scn.wikipedia.org
In Sardo sc.wikipedia.org

27.1.06

Leggero cambio di politica editoriale

D'ora in poi affiancherò alle proposte di lettura d'articoli e ai relativi commenti considerazioni più generali sulla mia esperienza di wikipediano. Sicuramente riporterò un resoconto dettagliato del wikiraduno di febbraio a Vicenza.

26.1.06

Fiaccole, fiamme, incendi e bevande zuccherate

Ancora in tema d'attualità: sempre che lo si sappia (lo dicono in TV?) ci si può chiedere perchè il passaggio del tedoforo in molte città italiane è stato oggetto di contestazioni.
L'articolo sulla fiamma olimpica ne parla, anche se in modo non molto esteso.

20.1.06

Consumo critico

L'articolo è uno stub ovvero solo un abbozzo, in gergo wikipediano.
Tuttavia contiene già alcune informazioni utili; la più importante credo sia costituita dai link esterni.

19.1.06

Del (non) mangiare carne

Un articolo molto completo riguarda questa scelta alimentare, le sue motivazioni più diffuse e le principali critiche.

Studio di funzione

Questo schematico articolo potrebbe essere molto utile a uno studente liceale.
Elenca con relativa completezza le diverse fasi dello studio e non contiene scorrettezze.

14.1.06

Una cosa meravigliosa

E' sicuramente scrivere su wikipedia cooridnando i propri edit in tempo reale con una o più altre persone, parlando via Skype.

11.1.06

Esperanto

Su questa lingua "artificiale" wikipedia contiene non solo l'articolo ma un intero progetto.
Di fatto la wikipedia in esperanto è molto sviluppata, anche più di tante altri progetti in lingue "naturali".

9.1.06

Carosello

C'era un tempo in cui la pubblicità in televisione era qualcosa di molto diverso.
Poi tutto finì: "La sera del primo gennaio 1977 su Raiuno vengono trasmessi cinque «caroselli». Sono gli ultimi. Carosello viene sostituito da Spazio F. Tutta la distribuzione della pubblicità nelle reti Rai viene modificata secondo gli indirizzi della riforma."
Cito dall'articolo che Wikipedia dedica a questa prima trasmissione pubblicitaria della televisione italiana: vale la pena di leggerlo, specie se, come me, siete troppo giovani per avere esperienza diretta di quei tempi in cui forse valeva ancora la pena di possedere e di utilizzare un televisore.

8.1.06

Eccone un'altro

Un altro post su uno di quegli argomenti (in questo caso un personaggio) noti, che quasi tutti crediamo di conoscere. Beh, ma a parte le due foto colla lingua fuori e in bicicletta, cosa sappiamo di Einstein?

7.1.06

I pesci bevono?

Questo articolo ce lo svelerà (c'è un paragrafo dedicato!).
Purtroppo non è ancora completo, ma promette molto bene.

5.1.06

Il muro di Berlino

Sappiamo tutti che è caduto. Ma ne sappiamo anche qualcos'altro?
Leggere questo articolo aiuta. Pregevoli anche le fotografie.

3.1.06

Propaganda 2

Wikipedia e Wikisource in lingua italiana sono fonti insuperabili per quanto riguarda la storia, anche recente, del nostro bel paese.
Molto informativo è l'articolo sulla famosa loggia, molto interessante l'elenco dei membri.

2.1.06

Lo scienziato pazzo

Al cinema ne abbiamo visti più spesso di pazzi che di normali e in qualunque film polpettone catastrofisitico fantascientifico fantapolitico che si rispetti ce n'è uno.
Un articolo proposto per la vetrina porta anche su Wikipedia questa figura che rappresenta l'immagine che la cultura popolare ha della scienza.

1.1.06

Finchè ci sono gatti si mangia

Dedico il post di oggi ad un articolo preciso ed accurato, che riporta molte informazioni sulla città di Vicenza, da una lista di vicentini famosi ad una rassegna di curiosità, da cui si apprende tra l'altro che nella città fu esploso il primo fuoco d'artificio europeo.

31.12.05

Omnia sunt communia

Sto iniziando a leggere Q, libro che, nonostante sia liberamente scaricabile e riproducibile ha venduto ben 227.000 copie cartacee nella sola edizione italiana.
Un ottimo esempio di come copyleft e mercato si possono conciliare perfettamente.

30.12.05

Sempre comunità in rete

A rischio di autoreferenzialitàmi concedo un altro post sui fenomeni mediatici in rete.
Segnalo un articolo molto ben fatto su indymedia.
Se ancora non conoscete questa realtà è un'ottima introduzione.

29.12.05

Intelligent design

Il tormentone dell'estate teocon (specie americana): il cosiddetto disegno intelligente, (da "intelligent design" che forse sarebbe stato meglio tradotto come progetto intelligente) si autodefinisce come una teoria, capace forse della stessa dignità scientifica della teoria (o le teorie (?)) dell'evoluzione.
La mia nota POV: il Progettista intelligente in genere si tira in ballo quando non si sanno che pesci pigliare, come ci insegna la triste storia di molte filosofie anche più serie del neoconservatorismo...

La Costituzione

Due sono i link di oggi. Uno che spiega cos'è una costituzione, parla delle varie tipologie, in modo forse un po' confuso e forse incompleto. L'altro, più divertente, riporta da Wikisource il testo della Costituzione della Repubblica Italiana: la cosa meravigliosa, in questo periodo di riforme costituzionali, è che questa pagina permette al comune cittadino di cliccare "Modifica" per cambiare la costituzione come meglio crede... potenza dei Wiki!

27.12.05

Reti

Chi ha cominciato ad utilizzare di recente il computer probabilmente non ha che un vago sentore di quella che poteva essere la realtà della cosiddetta "telematica di base" prima della diffusione dell'accesso ad Internet presso l'utenza italiana.
Nel novantasei ho avuto occasione di connettermi ad una BBS, ma quel mondo era già in decadenza, scosso due anni prima da un evento traumatico, non privo - come molte cose in Italia - di ombre ancora non dissipate.

Patologie

E' peggio la colecistite cronica o la dipendenza da Internet?
Quali sono i sintomi, quali i rimedi?
Consultate questo elenco di malattie dove curiosamente figurano entrambe.

25.12.05

Costruiremo un termovalorizzatore...

... ma che vuol dire questa parola? E' il fratello politically correct del vecchio inceneritore?
Scopriamolo qui. Poi ne varrà la pena? O preferiamo tenerci le discariche?
E il riciclaggio, di cui tutti parlavano qualche anno fa?
Questi articoli sono un punto di partenza per orientarsi nel mondo dei rifiuti, che poi è anche il nostro.
Ah, e non tutto quello che non ci serve più deve per forza diventare un rifiuto: ecco un bel sitino, trovato ovviamente grazie a Wikipedia, che propone un'alternativa.

L'insostenibile leggerezza delle droghe

E' Natale. Risulta quindi doveroso parlare delle cosiddette droghe leggere.
Articoli non molto estesi ma ben fatti sono quelli sulla marijuana, che affronta fra l'altro la dibattuta questione del suo uso terapeutico, quello sull'hashish e infine il più botanico cannabis sativa.

24.12.05

Fiammiferi

Leggendo la storia della bicicletta mi sono ricordato di una rubrica di un giornalino che leggevo nella mia non lontana infanzia. Le piccole invenzioni, o qualcosa del genere.
Beh, oggi è la volta dei fiammiferi.
Sembra incredibile ma ogni cosa ha una storia.

22.12.05

Il mezzo di trasporto del futuro

Passato e presente della bicicletta li trovate qui.
Poi vi delizio con una gratuita segnalazione politica.
Infine, una curiosità che ho trovato però fuori da Wikipedia.
Buo0na pedalata a tutti.

NPOV

Una delle linee guida "irrinunciabili" nella stesura degli articoli è il rispetto del cosiddetto punto di vista neutrale, concetto che si presta facilmente ad essere frainteso. Diciamo subito che il punto di vista neutrale è ben diverso dal vuoto assoluto delle nostre televisioni, che ancora oggi alcuni osano spacciare per "neutralità" o "oggettività".
Ad un articolo non si richiede di edulcorare i fatti per non scontentare nessuno, al contrario.
Il Neutral Point of View consiste piuttosto nel riportare tutte le versioni di una storia, citandone esplicitamente le fonti.
Articoli come Fascismo, Comunismo, Democrazia sono oggi considerati neutrali, benchè chiunque li consideri faziosi possa in ogni momento inserire un avvisso di non neutralità.

21.12.05

Esplorazione spaziale

L'esplorazione spaziale umana è recentemente tornata alla ribalta, principalmente a scopo propagandistico, e a quanto pare la destinazione in programma è Marte. La comunità scientifica è stata abbastanza compatta nell'affermare che - almeno nella situazione attuale - questo non è il modo migliore di spendere i soldi dedicati al settore spaziale, essendo preferibili meno costosi (e quindi possibilmente più numerosi) progetti di esplorazione tramite sonde, peraltro già coronati da successo proprio sul suolo marziano.
E' il caso dei due rover Spirit e Opportunity, di cui vi linko gli articoli che sono decisamente ben fatti.

20.12.05

Parabole di ricerca

Questa volta la prendo più alla larga: vi racconto come saltellando da un luogo all'altro della Wiki si arrivi prima o poi in posti inaspettati.
Partiamo dagli articoli in vetrina che sono segnalati per la completezza, accuratezza, il bello stile, la leggibilità, eccetera. Anche Wikipedia ha i suoi gioielli.
Trovo un articolo che mi ricorda qualcosa: un (presunto) gioco africano a cui ho giocato. Aveva le regole scritte in modo incomprensibile, credo tradotte con qualche programa automatico: per fortuna qui sono spiegate per bene.
Ma cosa scopro, leggendo questa pagina? Beh, c'è una branca della matematica che si occupa proprio di analizzare problemi matematici (o più in generale, situazioni matematiche) che emergono in culture diverse dalla nostra. Curioso, no? Purtroppo in italiano sull'etnomatematica (così si chiama) non c'è l'articolo.
Ma c'è in inglese: ethnomathematics.
Buona lettura e, se avete un attimo di tempo, traducetelo!

19.12.05

Babbo Natale

Che Babbo Natale sia o meno stato creato dalla Coca Cola, che esista o meno, che sia buono o cattivo, che nella sua storia la sua veste sia brevemente stata verde invece che rossa...
Sono dubbi che non ci vogliamo tenere.
Gli articoli citati ci permettono di raggiungere anche informazioni più preziose: la Coca Cola adotta in Colombia un comportamento antisindacale criminale oppure è tutto falso?
Un altro dubbio che non ci vogliamo tenere, ma che forse Wikipedia non ci toglierà.
D'altra parte il dubbio è l'inizio dell'approfondimento personale.

Pornografia

Articolo corredato da discussione molto accesa, causata principalmente dal fatto che non è banale definire cosa sia la pornografia. In seconda battuta non è facile esimersi dall'esprimere giudizi morali (che in un'enciclopedia sono in genere ritenuti fuori luogo ), anche non espliciti.
Vincerà il pudore o la libertà? In questo contesto ha senso parlare di vittoria o di sconfitta?

17.12.05

Senso di umanità verso gli altri

Una delle caratteristiche più interessanti del progetto Wikipedia è la sua capacità di adattarsi rapidamente alle novità. L'aggiornamento è più che quotidiano, specie per le realtà on line: anche se queste si evolvono in fretta la copertura è assicurata.
Si veda ad esempio l'articolo su Ubuntu, l'innovativa e promettente distribuzione di Linux.
Agli autori non è sfuggita l'ultima release.

16.12.05

Scacchi

Un articolo ampliabile ma comunque valido quello su uno dei giochi più diffusi al mondo.

14.12.05

Work in progress

Wikipedia è un gigantesco work in progress. Lo mostrano articoli come questo, quest'altro, e molti altri ancora. Ve li segnalo apposta perchè sono incompleti o contengono (forse) falsità, inadeguatezze stilistiche, et cetera. Rimbocchiamoci tutti le maniche!

Cornetto, cappuccino e giornale

Cornetto, cappuccino, giornale: trova l'intruso.
Più facile: piatto di pasta, bicchiere di vino e telegiornale.
Gli intrusi sono giornale e telegiornale. Cornetto, cappuccino, piatto di pasta e bicchiere di vino sono prodotti che compriamo. Giornale e telegiornale sono veicoli tramite i quali il pubblico viene venduto agli inserzionisti.
Così almeno sostengono autorevoli studiosi, vedi questo articolo per una spiegazione dettagliata.

13.12.05

Protagonisti della politica

I protagonisti dovremmo essere noi. Ma diamo una scorsa ai nomi famosi che hanno fatto la storia della politica italiana, nel bene e nel male. Potremmo trarne ispirazione o provare disgusto.

Mongolfiere

Volare piano trasportati dal vento, sfiorare le cime degli alberi, silenziosamente.
Come? Pare non sia difficile farlo, in tutta sicurezza.
Date un'occhiata a questo bell'articolo e ai suoi link esterni.

12.12.05

Guida galattica per autostoppisti

Qualcuno sostiene che la nostra enciclopedia preferita sia parzialmente ispirata alla suddetta serie radiofonica (più nota al grande pubblico grazie al libro trattone in seguito).
In effetti la scritta "non fatevi prendere dal panico" campeggia sulla pagina principale...

11.12.05

Gastronomia e molecole

Avete mai sognato di aprire un ristorante? Magari di nuova generazione, idee nuove, imprenditoria giovane? Forse i clienti potrebbero divertirsi ad apprendere quali trasformazioni chimiche subiscono i cibi durante la cottura, accoglierebbero con favore qualche nozione di scienza gastronomica, gradirebbero sondare i segreti delle tecniche di conservazione naturali ed artificiali dei formaggi, degli insaccati, dei vini...
Forse tutto questo potrebbe venire spiegato da una postazione-menù interattiva installata ad ogni tavolo. Sogni a parte per ora limitiamoci a leggere l'articolo linkato, ne vale la pena!

9.12.05

Giornalismo partecipativo

Il cosiddetto giornalismo partecipativo, o citizen's journalism è un fenomeno recente e in rapida evoluzione. Viene trattato con estrema competenza e nel dettaglio nell'articolo linkato, la cui prima versione è dovuta ad uno degli studiosi del settore (scoprirete di più indagando la cronologia...).
Davvero il giusto punto di partenza per chi vuole saperne di più su come "diventare i media".

Treni ad alta velocità

Mentre le televisioni e la maggior parte dei giornali ci stanno mostrando solamente il problema di ordine pubblico delle manifestazioni anti TAV c'è il rischio di trascurare l'informazione essenziale che serve a comprendere la questione.
Di che cosa si parla quando si usa la locuzione Treno ad Alta Velocità?
Quali sono i possibili vantaggi e gli svantaggi derivanti dall'introduzione di questo nuovo mezzo di trasporto pubblico in italia?
Purtroppo l'articolo non è molto dettagliato, ma quanto meno rimanda alla storia del movimento anti TAV.

7.12.05

Alchimia

Un articolo veramente molto completo su un argomento particolare è quello sull'alchimia.
Piacevoli anche i link esterni.

Scambiarsi i libri

Il sogno di ognuno di noi è quello di sedersi al bar, verso le tre di pomeriggio, un pomeriggio assolato, bere un caffè con un amico, un'amica e un altro amico e un blocco per gli appunti, piccolo e colla copertina in tinta unita. E poi mettersi a scrivere, prendendo spunto dal mondo che ci passa davanti o da quello che abbiamo dentro. Fino alle sette.
Ma se invece che a scrivere ci trovassimo a leggere? L'amica fa per sedersi ma sullo sgabello una mano misteriosa ha abbandonato un libro: "Tecniche olistiche per la gestione ottimale del giardino roccioso".
Perchè era appoggiato lì?
No, la risposta non è quella che pensate...
La risposta è che il mondo è un'unica, grande biblioteca.

6.12.05

Una nazione al largo di Rimini

Pare che nel 1968 sia stata costruita una piattaforma artificiale al largo di Rimini, in acque internazionali. E fin qui niente di strano. Ma quando la piattaforma venne dichiarata indipendente le cose si complicarono...
Sulla Wikipedia italiana c'è solo un accenno qui ma su quella in inglese la sanno lunga.
Sarà vero? La lingua ufficiale del nuovo stato avrebbe dovuto essere l'esperanto.

5.12.05

Succedeva qualche decennio fa

Alcuni credono di poter dare per scontata la democrazia. Ci si dimentica troppo in fretta che il prezzo della libertà è l'eterna vigilanza. La mia generazione potrebbe persino credere che la storia d'Italia dopo la guerra mondiale sia filata liscia, tranquilla tranquilla, e insomma che pace e libertà fossero realtà tanto scontate e abituali che quasi ci si annoiava.
Ma basta qualche link per svegliarsi...
http://it.wikipedia.org/wiki/Piano_Solo
http://it.wikipedia.org/wiki/Golpe_Borghese

Christiania

La prima volta che Wikipedia mi ha insegnato qualcosa di veramente nuovo è stato quando mi sono imbattuto in questo articolo... non pensavo esistesse un centro sociale grande quanto un quartiere.
Si chiama Christiania, leggete, leggete.