22.12.05

NPOV

Una delle linee guida "irrinunciabili" nella stesura degli articoli è il rispetto del cosiddetto punto di vista neutrale, concetto che si presta facilmente ad essere frainteso. Diciamo subito che il punto di vista neutrale è ben diverso dal vuoto assoluto delle nostre televisioni, che ancora oggi alcuni osano spacciare per "neutralità" o "oggettività".
Ad un articolo non si richiede di edulcorare i fatti per non scontentare nessuno, al contrario.
Il Neutral Point of View consiste piuttosto nel riportare tutte le versioni di una storia, citandone esplicitamente le fonti.
Articoli come Fascismo, Comunismo, Democrazia sono oggi considerati neutrali, benchè chiunque li consideri faziosi possa in ogni momento inserire un avvisso di non neutralità.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home